Ecco Evergreen, la latta di vernice che abbatte i rifiuti speciali

Da sempre le vernici all’acqua di Renner Italia sono attente all’uomo e all’ambiente. Sono idroformulati che garantiscono scarsissime emissioni.

Ora le vernici per legno di Renner Italia sono anche confezionate nelle innovative latte Evergreen e riducono drasticamente lo smaltimento di rifiuti speciali.
Gli imballi sporchi di vernice, infatti, sono considerati rifiuti speciali e, come tali, devono essere smaltiti.

Evergreen è una latta di banda stagnata internamente rivestita da un foglio di polietilene ad alta densità. Si tratta di un materiale molto resistente, che aderisce con precisione al corpo e al fondo del contenitore.
Una volta esaurita la vernice contenuta nella latta, il foglio di polietilene sporco viene rimosso e smaltito, lasciando intonsa la parte metallica dell’imballo che può essere riciclato.
Il foglio di polietilene sporco pesa poco più di un decimo di una latta di banda stagnata. E così lo smaltimento di rifiuti speciali si riduce dell’85%.

Doppio dunque il vantaggio per l’industria del legno che utilizza vernici Renner: l’impiego di prodotti e imballi ecofriendly si coniuga con un sensibile risparmio sui costi di smaltimento dei rifiuti.

 

 

Evergreen fa rima con Formaldeide Zero

La latta Evergreen è soltanto l’ultima iniziativa in chiave ambientalista di Renner Italia. Da qualche tempo l’azienda ha eliminato la formaldeide dalle proprie formulazioni all’acqua. Nelle vernici la formaldeide è una molecola apprezzata per la triplice funzione antibatterica, antifermentativa e antimuffa. Tuttavia, presenta anche due caratteristiche insidiose: l’elevata diffusione nell’aria e l’elevata tossicità.
In determinate concentrazioni può provocare irritazioni alle vie respiratorie e alla vista soprattutto a chi soffre di allergie e asma.
Ma c’è di più se nel 2004 l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) ha dichiarato la formaldeide cancerogena.
Per questo, a prescindere dalle normative italiane che, entro certi limiti, ancora tollerano la formaldeide nelle formulazioni, Renner Italia ha deciso di eliminarla dalle vernici all’acqua.
Le prestazioni chimico-meccaniche in precedenza assicurate da quella molecola sono ora garantite da soluzioni sicure per la salute.

Le vernici all’acqua di Renner Italia sono amiche della natura

La sostenibilità della vernice Renner Italia

Ricordiamo, infine, che gli impianti di produzione delle vernici Renner Italia sono alimentati esclusivamente da energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, ovvero idroelettrica, eolica, solare, biomassa. L’obiettivo, anche in questo caso, è ridurre l’impatto inquinante del sistema energetico e preservare l’ambiente.

 

VERNICI ED ECOLOGIA: L’IMPEGNO DI RENNER ITALIA