Progetto QUID_ From waste to wow

Progetto QUID_ From waste to wow

di Cooperativa Sociale QUID Onlus

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Cooperativa Sociale QUID Onlus

Città / Provincia

VERONA / VR

Settore

solidarieta_servizi_assistenza

Sito Web

http://progettoquid.it/

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/ProgettoQuid/

Il Progetto

Nome del progetto

Progetto QUID_ From waste to wow

Descrizione

Cooperativa QUID è un’impresa sociale non-profit che impiega il lavoro di individui svantaggiati nella produzione di capi d’abbigliamento e accessori nel campo della moda etica. I prodotti sono inoltre doppiamente sostenibili, in quanto creati a partire da tessuti di rimanenza, evitandone il macero.

PERCHè PENSI CHE LA BUONA VERNICE DOVREBBE SOSTENERE QUESTO PROGETTO?

Progetto QUID è portatore di numerosi valori, molti dei quali condivisi da “La Buona Vernice”, fra cui quello di solidarietà sociale, della causa ambientale e di un modello di business etico. Cooperativa QUID è stata infatti in grado di sviluppare un modello di business non solo innovativo ma anche altamente sostenibile, sia socialmente che dal punto di vista ambientale. Con la produzione di collezioni di moda etica QUID ha modo di offrire impieghi di qualità ad individui ad alto rischio di disoccupazione, quali sono i lavoratori svantaggiati, fra cui vi sono per esempio persone con disabilità fisica o intellettiva, ex-tossico dipendenti o alcolisti, ex-detenuti, vittime di tratta lavorativa o della prostituzione, richiedenti asilo politico ed altri ancora. Questi lavoratori dunque, purtroppo frequentemente esclusi dal mercato del lavoro o da posizioni lavorative poco dignitose, trovano in QUID l’opportunità di dedicarsi ad un impiego stimolante, strutturato e creativo. La Cooperativa, grazie al modello innovativo implementato, giunge a dare un supporto solidale ad individui con necessità particolari, senza tuttavia limitarsi ad offrire mero assistenzialismo ed adoperandosi per garantire loro pari opportunità. Ogni membro del team ha la possibilità di beneficiare del modello sociale e di business, che si caratterizza per un’alta inclusività, in quanto ognuno è supportato nello sviluppo della propria indipendenza e responsabilizzazione. L’impegno etico di QUID porta la Cooperativa ad agire affinché il proprio modello produttivo sia anche altamente sostenibile dal punto di vista ambientale, valore riconoscibile nella scelta di adoperare tessuti di rimanenza che prestigiose aziende italiane non hanno più modo di reimpiegare nei propri processi produttivi. Capita infatti molto frequentemente che queste aziende avanzino grandi quantità di tessuti in ottimo stato, che però, per via di specifiche dinamiche e regole del mondo del Fashion, non possono tassativamente utilizzare nella produzione delle successive collezioni. Questa dinamica può portare allo spreco e alla macerazione di centinaia di km di materiali tessili all’anno. Con la propria attività di recupero QUID contribuisce a contrastare i livelli di inquinamento che risultano dai processi di macerazione: nel 2016 la Cooperativa ha rigenerato 20.000 tonnellate di materiali tessili, determinando (in base a uno studio del Distretto di Prato) un risparmio di 60 milioni di kilowatt di energia, di 500.000 metri cubi d’acqua, di 650 tonnellate di ausiliari chimici e 300 tonnellate di coloranti, evitando l’immissione nell’atmosfera di 18.000 tonnellate di CO2 e 1.000 tonnellate di anidride solforosa.

PERCHè PENSI CHE L'ORGANIZZAZIONE CHE RAPPRESENTI MERITI DI ESSERE SOSTENUTA?

QUID ad oggi impiega più di 70 persone, di cui il 65% appartiene alla categoria dei lavoratori svantaggiati. I ritmi di sviluppo e crescita dell’impresa danno modo di sperare in un’ulteriore espansione dell’organico, favorendo l’impiego di un numero sempre crescente di individui che affrontano un qualche tipo di svantaggio. Realtà esterne che credono e supportano i principi di sostenibilità su cui QUID è fondata sono realtà molto preziose per la Cooperativa. Il successo che ha finora avuto il modello di business, accompagnato al successo delle collezioni di moda etica stesse, hanno avuto un ruolo fondamentale nell’estensione del progetto e conseguentemente del bacino di beneficiari. Il sostegno esterno può tuttavia dimostrarsi estremamente positivo in quanto dà modo a QUID sia di ingrandirsi ulteriormente, assumendo molti più individui, sia di essere sostenuto nello sviluppo delle proprie innovative tecniche eco-sostenibili. Riteniamo che QUID potrebbe altamente beneficiare di un sostegno a favore delle proprie attività in quanto ne farebbe tesoro per dare un ulteriore spinta sia alle attività relative al sostegno sociale sul territorio, sia all’evoluzione e l’affinamento delle competenze di up-cycling (il processo creativo di recupero dei tessuti).

Per saperne di più

Presentazione

Progetto Progetto QUID_ From waste to wow

Il Filmato del Progetto


380 Voti