Pure, le vernici green di derivazione vegetale per un’industria sostenibile

Le chiamano vernici bio, vernici biologiche o vernici ecologiche… Noi preferiamo chiamarle Pure, le vernici green di Renner Italia. Sono le nuove vernici di derivazione vegetale che chiamano a una scelta di campo il verniciatore. Continuare con la tradizione o compiere un passo importante verso l’orizzonte della sostenibilità?

Con Pure, le vernici green di Renner Italia, il protagonista del cambiamento sei tu!

 

SCOPRI COME RENNER ITALIA PROTEGGE L’AMBIENTE

 

Scegli le vernici green a emissioni zero

Pure è la nuova gamma di vernici green realizzate da Renner Italia per gli arredi e alla pavimentazioni per interno. I formulati Pure sono a emissioni zero e abbattono definitivamente i composti organici volatili (COV).
Le vernici Pure nascono dalla sintesi di sostanze vegetali non raffinate (come l’olio di lino e la cera di carnauba) miscelate con materie prime di origine controllata.
Come tutte le vernici a marchio Renner, anche la linea Pure è priva di formaldeide ed è prodotta in stabilimenti italiani alimentati da energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

 

Pretendi il meglio della chimica made in Italy

In termini di prestazioni chimiche le vernici Pure garantiscono il meglio del made in Italy.

Sono prodotti monocomponenti con performance top in materia di

  • durezza
  • resistenza al liquidi freddi
  • impermeabilizzazione
  • resistenza alla luce
  • applicabilità
  • carteggiabilità
  • essiccazione / accatastamento

L’alto contenuto tecnologico di resine e materie prime naturali rende le vernici Pure adatte sia ai processi di lavorazione industrializzata, sia alle sapiente applicazioni artigianali.

 

Riduci i rifiuti speciali

Le vernici Pure sono confezionate nelle esclusive latte Evergreen e riducono drasticamente lo smaltimento di rifiuti speciali. Gli imballi sporchi di vernice, infatti, sono considerati rifiuti speciali e, come tali, devono essere smaltiti. Evergreen è una latta di banda stagnata internamente rivestita da un foglio di polietilene ad alta densità. Una volta esaurita la vernice contenuta nella latta, il foglio di polietilene sporco di pittura viene rimosso e smaltito, lasciando intonsa la parte metallica dell’imballo che può essere riciclato.

Utilizzare le vernici di derivazione vegetale Pure significa aderire ai principi della sostenibilità ambientale per combattere il cambiamento climatico e garantire la salubrità dell’aria indoor.