Sicam 2017, lo stand Renner tra quelli a più alto contenuto tecnologico

Grazie alla virtual experience è stato tra gli stand a più alto contenuto tecnologico di Sicam 2017. Non è passata inosservata l’esperienza di Renner Italia al Salone Internazionale dei Componenti, Accessori e Semilavorati per l’industria del mobile di Pordenone. In centinaia si sono accodati per essere “teletrasportati” negli stabilimenti di Minerbio (Bologna), dove nasce la vernice hi-tech per il legno.

 

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Ma Sicam 2017 per Renner Italia non è stata soltanto virtual experience. In particolare il pubblico ha potuto prendere confidenza per la prima volta con la latta Evergreen, il rivoluzionario imballo in cui da qualche mese viaggiano le vernici all’acqua della gamma Aquaris. Un contenitore capace di abbattere dell’85% la produzione di rifiuti speciali.

 

 

I visitatori hanno potuto saggiare l’approccio industriale ecofriendly di Renner Italia, che continua a battere il tasto delle vernici all’acqua eliminando la formaldeide dai propri formulati, conseguendo l’importante certificazione francese A+ (emissioni indoor), utilizzando solo fonti rinnovabili per alimentare i propri impianti…

Più in generale a Sicam sono stati presentate sei differenti linee di prodotto, tra le quali ha senz’altro spiccato l’originale UV Zero – Opaco assoluto. Un ciclo di verniciatura che, attraverso la tecnologia UV, è capace di sfoggiare una finitura soft-touch che abbina l’ultra opaco a un approccio anti graffio.

 

Foto di gruppo per il team Renner a Sicam 2017

 

Renner Italia ha anche tenuto a regalare ai propri clienti il Fuori Sicam. Il 12 ottobre il suggestivo Ultimo Mulino a Bannia di Fiume Veneto ha fatto da cornice all’evento che ha messo insieme musica dal vivo, raffinata degustazione enogastronomica delle tipicità friulane e convivialità emiliana. Un modo in stile Renner per dare appuntamento a Sicam 2018 in programma alla Fiera di Pordenone dal 16 al 19 ottobre del prossimo anno.

Forte dei numeri dell’edizione appena conclusa, con 583 espositori, 8.000 rappresentanti di azienda in veste di visitatori, l’organizzazione Sicam diretta da Carlo Giobbi punta infatti a confermarsi come punto di riferimento dell’industria del mobile anche il prossimo anno.