Rassegna stampa: i Sistemi Informativi di Renner su A&F La Repubblica

«Sapere è potere. L’aforisma circola dai tempi di Thomas Hobbes, eppure oggi nel pieno della società dell’informazione in tanti (aziende comprese) se ne sono completamente dimenticati. Non è però il caso di Renner Italia, società di vernici per legno che è riuscita nell’impresa di aprire i battenti nel 2004, con un piede nella stagnazione economica e l’altro a un passo dalla recessione del Paese, e di portare il proprio fatturato da zero a 98 milioni di euro con 260 dipendenti e un tasso di sviluppo registrato negli ultimi due anni del 5,5%». Lo scrive Christian Benna sull’edizione odierna di Affari&Finanza di La Repubblica.

In un ampio servizio dedicato a Cloud, Big Data e Iot, a Renner è dedicata l’apertura dell’articolo dal titolo “Il business della conoscenza: un asset di grande sviluppo“.

«Michele Morselli è il responsabile dei sistemi informativi della società che ha sede a Minerbio, in provincia di Bologna – scrive ancora Benna –, ed è convinto che la qualità del prodotto ha spalancato le porte dei mercati. Tuttavia un pezzo del successo è da condividere con l’adozione di soluzioni di Crm che mettono in condizione la rete di vendita di essere sempre ben informata e soprattutto di saperne di più rispetto alla concorrenza […]».