Cortometraggio: “100 anni di dono. Dalla Grande Guerra ad Amatrice”

Cortometraggio: "100 anni di dono. Dalla Grande Guerra ad Amatrice"

di Comitato 10 febbraio

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Comitato 10 febbraio

Città / Provincia

Roma / Roma

Settore

promozione_culturale

Sito Web

www.10febbraio.it

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/Comitato10Febbraio/?fref=ts

Il Progetto

Nome del progetto

Cortometraggio: "100 anni di dono. Dalla Grande Guerra ad Amatrice"

Descrizione

ll progetto prevede la realizzazione di un cortometraggio dedicato allo spirito di sacrificio che spinge ad accorrere ovunque ci sia una tragedia: dai volontari che accorsero i terremotati della Marsica, agli angeli del fango fino alle associazioni di protezione civile per il terremoto di Amatrice.

PERCHè PENSI CHE LA BUONA VERNICE DOVREBBE SOSTENERE QUESTO PROGETTO?

In Italia c'è una storia di solidarietà, di amore per la propria comunità, di slancio per gli altri, anche a costo della vita, che spesso è taciuta ma merita, invece, di essere donata come insegnamento. In un momento come questo in cui sembra andare tutto male, e in parte lo va, è necessario raccontare e raccontarci che sappiamo essere un popolo straordinario. Mostrare che il dono di sé non è soltanto qualcosa di personale ma è l'eredità più grande che possiamo lasciare agli altri. Cento anni fa (102 in realtà) quando il terremoto della Marsica distrusse Avezzano ed i paesi intorno - parliamo di 30.000 morti in mezzora - quelli che poi combatterono la Grande Guerra e spesso non tornarono - tra loro, ad esempio, Nazario Sauro - partirono immediatamente per aiutare i pochi superstiti. E poi l’alluvione di Firenze, i terremoti che hanno ferito il Friuli, l’Irpinia e tante troppe altre tragedie vanno ricordate non solo per commemorare i morti ma anche e soprattutto per raccontare le migliaia di giovani, e meno giovani, che sono andati per aiutare. Ecco questo cortometraggio vuole raccontare che esiste qualcosa di buono in questa Italia. E che da questo bisogna ripartire

PERCHè PENSI CHE L'ORGANIZZAZIONE CHE RAPPRESENTI MERITI DI ESSERE SOSTENUTA?

Il Comitato 10 Febbraio nasce nel 2005 da un piccolo gruppo di universitari convinti che non conoscere la Storia significa non soltanto essere costretti a riviverla con i suoi drammi ma anche che non può esserci giustizia senza riconoscere gli errori e gli orrori che hanno segnato parte della vita di questa Nazione. Da quel piccolo gruppo di volontari il Comitato è diventato una realtà nazionale con moltissimi aderenti, sedi e migliaia di iniziative, soprattutto nelle scuole, in tutta Italia, ma anche all’estero. Tutte all’insegna del volontariato, della solidarietà, della condivisione. Sostenere la realizzazione di questo cortometraggio e le attività del Comitato 10 Febbraio è importante per chiudere i dolori e i non detti della Storia e da essa poter prendere quello che di grande, bello, educativo esiste. Fino a riscoprire quel che siamo e quel che dovremmo essere. Come scrisse Madame De Stael alla fine del ‘700: “Italia, impero del sole; Italia, signora del mondo; culla delle lettere, io ti saluto.”. Cioè l’Italia patria delle culture e di ciò che è bello a cui siamo orgogliosi di appartenere.

Voti Progetto: 156