La Buona Vernice 2017, conosciamo Genitori @attivi Imperia e Namastè onore a te

«Il progetto “Il murales contro il bullismo” nasce da una sinergia alcune scuole del nostro territorio, in particolare con il liceo artistico e la scuola edile, con il supporto dell’istituto Marconi e del consiglio comunale dei ragazzi di Imperia». Nella nostra video intervista Federica Novelli racconta il progetto che si è piazzato quarto alla Buona Vernice 2017. Se il murales è già avviato, l’organizzazione ligure vorrebbe ampliarlo, predisponendo eventi che possano sensibilizzare la popolazione contro il fenomeno del bullismo «Perché una problematica sentita da genitori e insegnanti – le fa eco Cristina Barbera -. Vorremmo organizzare conferenze o piccoli tavoli di lavoro».

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA DI GENITORI @TTIVI IMPERIA

 

Al quinto posto de La Buona Vernice 2017 si è piazzata l’associazione Namasté onore a te di Bologna con il progetto Ricreattivo – Gemellaggio sostenibile. «La nostra è un’associazione laica che interviene in India tra i bambini che hanno bisogno di essere aiutati – spiega Claudine Tissier -. Il nostro motto è: la solidarietà dà senso all’umanità. Il nostro progetto si basa sul gemellaggio tra bambini di scuola materna in India e la scuola materna Futura di Bologna. Il filo rosso di questo gemellaggio è il riciclo di progetti per fabbricare decorazion

«Sul territorio bolognese – aggiunge Rebecca Facchini ci occuperemo della riqualificazione del giardino della scuola dell’infanzia Futura».

Così come recentemente fatto con Piazza dei Colori e l’associazione Piazza Grande, Renner Italia ha deciso di potenziare il sostegno a Namasté con una fornitura di smalti all’acqua della gamma di vernici Rio Verde. Ne parleremo sempre su Rennerblog e su Vernicirioverde.it tra qualche mese.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A NAMASTÈ ONORE A TE